dolore_fig1_300x289

 

Numerosissimi problemi ginecologici di natura diversa possono essere alla base del dolore pelvico cronico. Inoltre diversi fattori psicologici possono contribuire all’origine e alla differente percezione dell’intensità del dolore.

 

Oltre all’endometriosi, le altre cause ginecologiche più frequenti ed importanti di dolore pelvico cronico sono rappresentate da:

Adenomiosi
Cisti ovariche
Fibromi
Aderenze pelviche
Prolasso utero-vaginale
Varicocele pelvico

 

Quando consultare il medico: 
in caso di dolore cronico, può essere difficile sapere quando si deve andare dal medico. In generale, bisogna fissare un appuntamento con il medico se il dolore pelvico sconvolge la vita di ogni giorno, o se i sintomi sembrano peggiorare.