dolore_fig1_300x289

L’ascesso tubo ovarico compare spesso come una manifestazione della PID, che solitamente si può verificare nel periodo post partum e postoperatorio.

Anche l’utilizzo della spirale può aumentare il rischio di ascesso tubo ovarico.

Spesso la sintomatologia è scarsa, con la presenza di un annesso aumentato di volume, pastoso e dolente.

L’ecografia è fondamentale per la diagnosi di tale patologia.

  • Come faccio a capire l'origine e la natura del dolore?

    • Caratteristiche del dolore cronico

      Caratteristiche del DPC sono legate al sito di origine, alla sovraregolazione del segnale nervoso, alla disfunzione miofasciale, all’irritazione dei nervi, all’azione del cervello.

    • Come si fa la diagnosi di dolore pelvico cronico?

      La descrizione dettagliata e precisa del dolore e la visita medica permettono al medico di determinare i test e le procedure di laboratorio necessari per trovare le cause del dolore.

  • La valutazione accurata dei sintomi è essenziale per la diagnosi

Quando consultare il medico: 
in caso di dolore cronico, può essere difficile sapere quando si deve andare dal medico. In generale, bisogna fissare un appuntamento con il medico se il dolore pelvico sconvolge la vita di ogni giorno, o se i sintomi sembrano peggiorare.